header image
Home
Responsabilità dell’avvocato, indicazione dei testi e dovere di sollecitazione PDF  | Stampa |  E-mail

Con la sentenza 12 aprile 2011, n. 8312 la Terza Sezione Civile della Corte di Cassazione torna ad occuparsi della materia della responsabilità dell’avvocato per affermare, ancora una volta, un principio chiaramente nel segno di un innalzamento di tutela nei confronti del Cliente danneggiato.

Il caso è banale. Causa di risarcimento danni da circolazione stradale, in cui l’Avvocato dell’attore, non disponendo delle generalità dei testimoni che potessero confermare la dinamica del sinistro, chiede fissarsi udienza di precisazione delle conclusioni senza istruttoria e si vede rigettare la domanda per mancanza di prova del fatto storico.

Il Cliente imputa la perdita della lite all’avvocato e pretende di essere risarcito. L’Avvocato si difende sostenendo che la mancata indicazione dei testi fosse imputabile al cliente, per non aver fornito al difensore la lista dei testimoni.

I Giudici di Piazza Cavour danno piena ragione al Cliente e giungono a questa conclusione affermando la piena equiparazione della responsabilità professionale dell’avvocato a qualsiasi altra ipotesi di responsabilità contrattuale, anche sotto il profilo della distribuzione dell’onere della prova, desumibile dall’art. 1218 c.c.: “non era onere del [cliente, ndr] dimostrare di avere fornito al difensore la lista dei testimoni (…), ma era onere dell’avvocato dimostrare di avere sollecitato al cliente la suddetta comunicazione, in tempo utile per poterla utilizzare in giudizio…”.

Si registra, per questa via, il consapevole abbandono del tradizionale favor riservato ai professionisti del foro, che consente di ridefinire con ancora maggior chiarezza gli obblighi informativi e di sollecitazione che gravano a carico dell’Avvocato, l’inadempimento dei quali è fonte di responsabilità risarcitoria.

Le parole della Corte sono emblematiche e, per certi versi, impietosi nei confronti del professionista: “Rientra nell’ambito delle competenze specifiche dell’attività professionale e dei doveri di diligenza a cui tale attività deve essere improntata, a norma degli art. 1176 1° e 2° comma, e 2236 cod. civ., la consapevolezza che la mancata prova degli elementi costitutivi della domanda espone il cliente alla soccombenza. Il difensore deve essere altresì consapevole del fatto che il cliente normalmente non conosce, o non è in grado di valutare, regole e tempi del processo; natura dei documenti e delle prove che debbono essere sottoposti al giudice per vincere la causa; possibilità o meno di raggiungere l’obiettivo con gli elementi di cui dispone, ecc. Sotto tutti questi aspetti egli deve essere guidato e indirizzato dall’avvocato, che gli deve fornire le necessarie informazioni, anche per consentirgli di valutare i rischi insiti nell’iniziativa giudiziale”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Fonte (Altalex, 29 aprile 2011. Nota di Raffaele Plenteda)


 

< Precedente   Prossimo >
Real Time News


news giuridiche
Servizi
Ricerca Ufficio Giudiziario
Tassazione atti giudiziari
Nota di iscrizione a ruolo
Contributo unificato
Ricerca imprese e società
Ricerca Proced.to Prefetto
Ricerca Banca: ABI - CAB
Ricerca Assicurazioni
Ricerca CAP
Monitoraggio Raccomandata
Consiglio Nazionale Notariat
Siti Avvocatura
Tabella Codici Tributi
Scadenzario fiscale
Verifica Partita IVA
Contratti collettivi
Visura on line
Moduli
Autocertificazione
Utility
Gazzetta Ufficiale
Gazzetta Ufficiale (Iesi)
Dizionario Giuridico
Enciclopedia
Calcolatore rata Mutuo
Calcolo codice fiscale
Calcolo bollo auto
Calcolo ICI
I Comuni d'Italia
Traduzioni on line
Elenchi internazionali
Pagine Bianche
Pagine Gialle
Tutto Città
Stradario
Meteo

 
Convenzioni

 
La casa editrice Dike applica un considerevole sconto sul prezzo di copertina per tutti gli acquisti effettuati dagli utenti del sito Lexforo
Calendario
Marzo 2019 Aprile 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
La tua Opinione
La giustizia in Italia sta perdendo credibilità?