header image
Home
Il falso infermiere professionale commette anche ricettazione
News di giurisprudenza

 Il falso infermiere professionale può essere accusato del duplice reato di truffa contrattuale e ricettazione. Lo sostiene la seconda sezione penale della Corte di Cassazione che, con la sentenza n. 36503 , ha confermato i capi di umputazione per un impiegato della pubblica amministrazione che era stato impiegato nel ruolo di infermiere professionale sulla base di un diploma di infermiere professionale risultato falso.

Leggi tutto...
La trascrizione della donazione salva il bene pignorato
Giurisprudenza

La Corte d'Appello di Caltanissetta, con sentenza 3/6/2008, confermava la pronuncia di condanna  emessa dal Tribunale di Gela nei confronti di un uomo dichiarato colpevole del reato di cui all'art. 388/3° c.p., in quanto a seguito della notifica, in data 13/10/2001, dell'atto di pignoramento immobiliare di un locale di sua proprietà, aveva donato detto bene al figlio con atto notarile del 19/10/2001.

Leggi tutto...
Errata indicazione del nome dell’attore nella nota di iscrizione al ruolo.
Giurisprudenza

La nota d’iscrizione a ruolo, di cui agli artt. 168 c.p.c. e 71 disp. att. c.p.c., costituisce un atto interno la cui funzione precipua è quella di portare a conoscenza del giudice la causa in ordine alla quale il rapporto tra le parti è già sorto per effetto della notifica dell’atto di citazione.

Leggi tutto...
E' autonomamente impugnabile preavviso di fermo in relazione a crediti tributari ed extratributari
Aggoirnamenti
Per lungo tempo non è stato chiaro se il preavviso di fermo rientrasse fra gli atti autonomamente impugnabili, visto e considerato che non era espressamente elencato fra quelli indicati nell'articolo 19 del D.Lgs. 546/1992.
Leggi tutto...
Passeggero scappa dopo incidente? E' omissione di soccorso
Giurisprudenza
Anche i passeggeri che si trovano a bordo di un veicolo che ha causato un incidente hanno l'obbligo di prestare soccorso a chi è stato investito. Per la Corte non importa essere alla guida: chi scappa è comunque un pirata della strada e va sanzionato per omissione di soccorso.
Leggi tutto...
Gli avvocati non commettono reato se l'arringa è offensiva
News di giurisprudenza
In aula è permessa la massima libertà di espressione per gli avvocati, sono infatti ritenute lecite le arringhe animate ed anche offensive quando sono utili al legale per sostenere una "strategia difensiva". Le offese, tra l'altro, sono accettate anche nel caso in cui non sono del tutto attinenti alla causa in corso.
Leggi tutto...
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 Prossimo > Fine >>

Real Time News


news giuridiche
Servizi
Ricerca Ufficio Giudiziario
Tassazione atti giudiziari
Nota di iscrizione a ruolo
Contributo unificato
Ricerca imprese e società
Ricerca Proced.to Prefetto
Ricerca Banca: ABI - CAB
Ricerca Assicurazioni
Ricerca CAP
Monitoraggio Raccomandata
Consiglio Nazionale Notariat
Siti Avvocatura
Tabella Codici Tributi
Scadenzario fiscale
Verifica Partita IVA
Contratti collettivi
Visura on line
Moduli
Autocertificazione
Utility
Gazzetta Ufficiale
Gazzetta Ufficiale (Iesi)
Dizionario Giuridico
Enciclopedia
Calcolatore rata Mutuo
Calcolo codice fiscale
Calcolo bollo auto
Calcolo ICI
I Comuni d'Italia
Traduzioni on line
Elenchi internazionali
Pagine Bianche
Pagine Gialle
Tutto Città
Stradario
Meteo

 
Convenzioni

 
La casa editrice Dike applica un considerevole sconto sul prezzo di copertina per tutti gli acquisti effettuati dagli utenti del sito Lexforo
Calendario
Novembre 2019 Dicembre 2019
Do Lu Ma Me Gi Ve Sa
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
La tua Opinione
La giustizia in Italia sta perdendo credibilità?